Skip to content

Caffè? Sì grazie, e un paio di gomitoli!

Starci dentro, alle cose, con amore: ce lo suggerisce Cristina Longati, che con amore sta dentro il suo Caffè dei Gomitoli a Bologna, oasi di buon caffè, filati e tanta solidarietà.

Cristina ha lo sguardo deciso, di chi sa cosa vuole nella vita. E tanto per cominciare, oggi Cristina vuole bersi un buon caffè, che mi confessa di amare in tutte le sue forme:

Il caffè mi piace moltissimo.  Apprezzo tutto: negli Stati Uniti mi bevo i beveroni di Starbucks, in Francia quello preparato piano con la French Press, anche se al primo posto rimane l’espresso”.

(Ecco qui Cristina con il suo espresso!)

Il Caffè dei Gomitoli a Bologna, dove trovi filati e gomitoli, e azioni solidali

Cristina Longati donna internazionale dunque, che ama viaggiare e sperimentare i vari caffè del mondo. Ma il nostro viaggio oggi comincia nella sua città di origine, Bologna, dove ci troviamo per l’intervista. E dove emerge subito la passione che accompagna Cristina fin da piccina: il tessile.

“Figlia di un rappresentante nel tessile, sono diventata agente io stessa. Ricordo le domeniche in cui, da bambina, accompagnavo papà nelle aziende di maglieria. Lì mi regalavano i tessuti di scarto, che portavo dalla nonna. Con la macchina cucivamo i vestiti per le bambole. Che per me erano i più belli del mondo, con tessuti come il macramè o il sangallo.”

Un talento nato presto, quindi, quello di Cristina per il tessile. Che coltiva da 30 anni e procede di pari passo con il piacere di stare a contatto con il pubblico, e il tentativo di concretizzarlo in una attività propria. Svolta che arriva nel 2016, dopo una serie di difficoltà inaspettate. Nel lavoro, innanzitutto. E poi nella salute. Con Cristina che non si perde d’animo, e anzi ha una specie di folgorazione: non aspettare oltre per realizzare il suo sogno, ossia creare un posto in cui unire amore per il tessile e le persone. Il posto in cui ci troviamo noi due ora.

È così che il 12 ottobre 2016 nasce a Bologna Il Caffè dei Gomitoli, caffetteria e negozio di filati, con gomitoli e lane di tanti colori e consistenze che si affacciano dalle mensole alle pareti. Idea presa in prestito da MisterLino Officina Lana Caffè di Parma, e rielaborata da Cristina con modalità nuove. Che comprendono workshop ed eventi di maglieria e uncinetto (sono passate di qui Valentina Cosciani e Alice Twain). “Sono dei circoli ricreativi, in realtà”, mi spiega Cristina con toni appassionati, “dove arriva tanta gente, bimbi compresi”.

La passione di Cristina per quel che fa, si estende anche al settore del sociale. Come dimostrano le iniziative solidali che organizza il suo Caffè, in quanto sede bolognese della associazione Viva Vittoria, su tematiche sensibili. Un’iniziativa importante è avvenuta, dopo vari rinvii causa pandemia, proprio il 9 e 10 ottobre 2021 in Piazza Maggiore a Bologna, che è stata letteralmente ri-coperta da lavori fatti a maglia e uncinetto, preparati e inviati da volontari di ogni parte d’Italia. L’obiettivo, sensibilizzare contro la violenza sulle donne. “Il fare a maglia”, si legge sul sito di Viva Vittoria, è “metafora di creazione e sviluppo del sé. Un fare condiviso che produce possibilità di vita.”

Nella foto qui sotto, un colpo d’occhio suggestivo del risultato della giornata “ricoperta” a favore delle donne, a Bologna (che, oltretutto, si è ripetuta in altre date in altre città italiane).

Vivavittoria Bologna

Quanta dedizione, mette Cristina in quel che fa. Che poi è la parola-guida che ci dona a fine intervista, dedizione: “fare qualunque cosa con amore e presenza. Standoci dentro al 100% senza mollare mai, facendo meglio che puoi. È così che si ottengono risultati”.

Il risultato, per me che ascolto le parole calde e preziose di Cristina, è che mi è venuta voglia di farmi avvolgere dalle coperte che celebrano le donne nelle iniziative organizzate da Viva Vittoria in tutta Italia  – e dai filati morbidi e variopinti racchiusi dentro questo piccolo mondo magico che è Il Caffè Dei Gomitoli.

E a te, non è venuta voglia di fare un salto nel Caffé di Cristina, tra un caffè e una sferruzzata a maglia, condivisi?

Il Caffè dei Gomitoli, lo trovi qui:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

348 Views