Skip to content

BIO
CAFFEINA

Confidenze
in tazza grande

Il blog di Verusca Costenaro

Se ami leggere, ovunque. Se ti incuriosiscono le persone e le loro storie, se ogni tanto ti concedi l’oroscopo o un podcast, se ami avere l’agenda sempre piena ma proteggi il tuo tempo libero.

Questo blog è per te: dentro ci trovi biografie e pensieri, da leggere nel tempo di un caffè.

Prendiamo un caffè insieme?

Ci piacciono le storie, quelle lunghe da sorseggiare lentamente e quelle espresse da leggere in un sorso. Prenditi una pausa, raccontaci una passione che fa parte della tua storia!

INTERVISTE

Biografie intime e appassionate: vite che incrocio e mi raccontano una loro passione nel tempo di
una pausa caffè

Questione di sguardo

Maurizio Sorvillo è il fotografo che curerà la rubrica Forget me not, che darà luce e voce ai luoghi abbandonati, dal 15 luglio 2020 su Biocaffeina.

Bastah brand di moda femminile giovanile e naturale

Abiti che non ti bastano? Ci pensa Bastah!

Natasha Kontic ha creato una linea di abbigliamento femminile, Bastah, brand giovane e dinamico, per donne che amano viaggiare ed esplorare ma anche stare comode, con tessuti, forme e colori naturali, capi che si possono acquistare sia online che in negozi dedicati

appunti

Pensieri come ciliegie: uno tira l’altro. Le mie riflessioni nascono dalle cose, grandi e piccole, che
mi accadono intorno

Nathalie Handal Canto Mediterraneo

In the Name of the Mediterranean

We discuss the International Day of the Mediterranean Sea with French-American poet and writer Nathalie Handal, who was born to a Palestinian family from Bethlehem and now lives half year in Rome and the other half in New York teaching at Columbia University.

Rubriche

Divagazioni a più cervelli: spunti di astrologia, letteratura, scienza, psicologia, o semplice vita, per nutrire l’anima e la mente.

sofia ha gli occhi il libro di poesie di verusca costenaro

Le mancava la capacità di restare.
Ma le volte che restava,
restava tutta.

copertina di sofia ha gli occhi, libro di verusca costenaro

Altre storie

Le vostre storie, i vostri caffè.

La storia di Julia

Le mie simpatiche assurdità

Mi è sempre piaciuto il fascino dell'avventura, dell'altro, dell'ignoto. A cinque anni già sapevo come si facevano i bambini e che Babbo Natale non esiste. 
Leggi

Il mio mondo salvato dai bambini

Io con i bambini ho un feeling pazzesco, forse perché mi piace raccontare storie, giocare con i cubi, costruire torri altissime, visitare bambole e pupazzi.
Leggi
una insegnante poeta e traduttrice

La mia storia d’amore con la poesia

Mi chiamo Cristina Pappalardo, sono siciliana, ma vivo a Mestre oramai da un ventennio. Quando ho deciso di vivere in Veneto e di studiare lingue e letterature straniere, mai mi sarei immaginata di diventare scrittrice di poesie in lingua italiana e in lingue straniere
Leggi

La mia bio a metà strada tra il tè e il caffè

È proprio vero che si potrebbe tracciare la propria storia seguendo il filo della (bio?)caffeina: del caffè e anche del tè.
Leggi